MASTER FARE IMPRESA E VALORI CRISTIANI VI EDIZIONE

NOVEMBRE 2017

  • Quando

    Novembre 2017

  • Dove

    Via S. G. Bosco n.55 – Macerata

  • Costo:

    160 €

COMITATO ORGANIZZATIVO

–        Prof. Danilo Scarponi – Docente del dipartimento di Management della Facoltà di Economia di Ancona “G.Fuà” e rappresentante del gruppo missionario Giovanni Paolo II di Ancona

–        Alessandro Andreoli  –  Responsabile ufficio soci BCC di Filottrano

–        Prof. Livio Giuliodori – Docente Masters I° livello Facoltà di Giurispudenza Università di Camerino in MKT Strategico

–        Dott. Andrea Taffi – Addetto stampa

–        Dott. Claudio Angeletti – Coordinatore

–        Emilio Buchi – Esperto ICT Formatore e Tutor Didattico

Descrizione del Master breve di Formazione

Sono aperte le iscrizioni alla VI edizione del master breve “Fare Impresa e Valori Cristiani” aperto a coloro che vogliono dar vita ad una loro idea di impresa o che vogliono contribuire a costruire un modello di impresa diverso.

Obiettivo è quello di diffondere una cultura imprenditoriale nuova nella quale conciliare reddito e sostenibilità oltre che offrire interessanti prospettive lavorative.
Il master, che si svolgerà a Macerata, presso la Casa Salesiana, è a numero chiuso, durerà una settimana e prevede la formula ormai collaudata di “full immersion” nella quale, oltre a seguire le lezioni i partecipanti potranno sperimentare il valore dell’esperienza comunitaria in cui ci si aiuta, ci si confronta, si fa amicizia, si crea gruppo …

Il master offre la possibilità di studiare, approfondire tematiche economico aziendali (grazie anche al contributo di alcuni docenti del Dipartimento di Management della Facoltà di Economia “G.Fuà” di Ancona), incontrare imprenditori locali che hanno sperimentato con successo il connubio tra impresa e valori.

Un’occasione imperdibile per una crescita umana e professionale e, perché no, per sviluppare nuove idee imprenditoriali.

Nell’ottica di dare un’impronta sempre concreta alla proposta che possa offrire ai partecipanti anche sbocchi lavorativi concreti, anche quest’anno ci sarà il coinvolgimento di due realtà imprenditoriali concrete che hanno bisogno di “essere lanciate” e che saranno oggetto del Business Game intorno al quale i partecipanti saranno coinvolti anche in un’ottica di sbocco lavorativo successivo.